Regione Veneto
Contributi ai datori di lavoro che assumono disoccupati di Brendola


Le imprese che assumeranno dall'1.01.2018 disoccupati iscritti al C.P.I., con domicilio fiscale a Brendola, potranno richiedere al Comune, nell'anno successivo all'assunzione, di beneficiare del contributo di importo pari all’intera addizionale comunale all’IRPEF spettante al Comune stesso sul reddito imponibile lordo dei neo assunti.

Il contributo é erogato per assunzioni di almeno 6 mesi, per l'anno di assunzione e per quello successivo.

torna all'inizio del contenuto